Tendenze

Il perfetto look da cerimonia: l’abito giusto per un’occasione importante

La Primavera è arrivata! La colonnina di mercurio si alza, le giornate si allungano e comincia la stagione delle cerimonie. Per le occasioni formali gli uomini hanno il dovere di scegliere l’eleganza, ma quando il caldo si fa sentire è molto difficile rinunciare alla praticità.

Ecco, dunque, una serie di consigli per un impeccabile look da cerimonia ispirati alle tendenze delle passerelle, ma comodi da indossare e di sicuro impatto scenografico. In base alle caratteristiche fisiche di ogni uomo ci saranno abiti più indicati per esaltarne i punti di forza e nascondere i difetti in ogni occasione importante.

Succede spesso che proprio sulla partecipazione alle nozze sia specificato il tipo di abbigliamento gradito agli sposi: cravatta bianca (frac), cravatta nera (smoking), a tema o informale. Se non diversamente specificato, sarete invece di liberi di dare sfogo alla fantasia e ai vostri gusti personali.

abiti da cerimonia eleganti

Abito da cerimonia: i suggerimenti delle tendenze moda 2019

L’uomo elegante del 2019 sceglie un vestito sartoriale di alta classe, come quelli proposti dall’abbigliamento Sottotono. Molto di tendenza il completo tre pezzi, che comprende i pantaloni, il panciotto e la giacca o il gilet monopetto.  Ma anche gli abbinamenti più casual e più semplici da indossare sono di gran moda tra i più giovani.

Guardando ai colori, la primavera/estate suggerisce toni pastello e fantasie che richiamino la leggerezza e la freschezza. Le tinte classiche, come nero, grigio e blu navy non passano mai di moda. È consentito osare con sfumature cromatiche accese nei dettagli di camicia, calze e scarpe.

Nella scelta dell’abito si dovrà anche e soprattutto considerare la location della cerimonia. Per un matrimonio in spiaggia andrà bene un abito destrutturato in cotone o in lino di colore chiaro. Per un matrimonio, in città, invece meglio restare fedeli ad un tradizionale abito da cerimonia.

abiti da cerimonia casual

Come vestirsi per un matrimonio: i consigli per un outfit maschile elegante, ma pratico

Per un perfetto look da cerimonia, le scarpe modello Oxford si confermano le più adatte. In cuoio nero, facilmente abbinabili alla maggior parte dei capi dell’abbigliamento maschile. Consentite anche le calzature sui toni del blu e del marrone.

Grande attenzione va posta sui dettagli da aggiungere per completare il look, come la pochette da taschino, o il papillon, elementi che possono, anzi devono, discostarsi dalla monocromia del total look, aggiungendo un tocco di colore vivace. Importante regola per il fazzoletto da taschino: se indossato insieme alla cravatta, non bisogna mai abbinare i due elementi. I due dettagli vanno scelti in colore e tessuto diversi, ma possibilmente complementari.

La camicia va scelta rigorosamente bianca o nelle tinte più chiare. Deve essere un po’ più lunga della giacca, come suggerisce la regola di un buon abbigliamento, colletto e polsini dovranno essere visibili. Se non siete tipi da cravatta meglio optare per una camicia con collo alla coreana o collo guru, che non la prevedono.

Come già detto, a meno di una cerimonia in spiaggia, i calzini sono d’obbligo, ma è consentito sceglierli in un colore o in una micro-fantasia eccentrica, in sintonia o in contrasto con il resto dell’abito. Anche le bretelle sono uno degli accessori su cui poter giocare per arricchire di colore un abbigliamento formale, ma bisogna ricordarsi di indossarle senza cintura, come galateo suggerisce.

abiti da cerimonia

Matrimonio di giorno o cerimonia di sera? Ad ogni momento della giornata il suo abito!

Fondamentale la scelta dell’abito in relazione ad un matrimonio di giorno o di sera. Nella prima fase della giornata, mattina o pomeriggio, potrete concedervi un outfit meno formale, che diventa più serio dopo l’ora del tramonto.

Se siete invitati ad un matrimonio serale, l’eleganza è un dovere e i colori vireranno su tonalità più scure. Niente paura per chi ha paura di restare intrappolato in un abito troppo ingessato e di soffrire il caldo in modo troppo evidente: dopo una certa temperatura e un certo numero di calici di vino, anche nella cerimonia più formale è concesso di liberarsi della giacca. Meglio un po’ di stile in meno che una goccia di sudore in più!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *