Tendenze

Il perfetto look da ufficio: i consigli per un outifit da affascinante business man

Comfort ed eleganza. L’uomo che affronta la quotidianità in ufficio chiede un outfit che rispecchi queste caratteristiche. L’esigenza di formalità si unisce alla voglia di essere alla moda, senza rinunciare alla comodità. Tante domande provenienti dal mondo dell’abbigliamento maschile che trovano risposta nella collezione Sottotono, ricca di elementi con cui comporre il perfetto look da ufficio.
“Essere ben vestiti dà fiducia, porta a migliorare l’opinione che si ha di sé stessi, l’autocontrollo, libera dall’ansia da prestazione e permette di concentrarsi sul lavoro nonché di sentirsi integrati in un gruppo.” Questo scrive G. Bruce Boyer, giornalista di costume, a proposito dell’abbigliamento che è preferibile indossare nella vita quotidiana professionale.
Un vero business man deve ispirare fiducia nei suoi interlocutori, che siano dipendenti, colleghi o altri uomini d’affari con cui concludere accordi importanti. L’immagine contribuisce senza alcun dubbio alla creazione di una carriera di successo. In USA provano a smorzare un po’ i toni con l’istituzione del Venerdì Casual, il giorno della settimana dedicato all’abbigliamento informale. La tradizione americana ha però attecchito decisamente poco in Italia, dove si continua a preferire un look più classico e rigoroso in tutti i giorni della lunga “week” di lavoro.
Ecco dunque alcuni pratici consigli su come orientarsi nella scelta dell’outfit da esibire in ufficio.

look da ufficio

Cosa non indossare in ufficio: i capi di abbigliamento da evitare

Prima di addentrarci nell’universo dei capi di abbigliamento maschili adatti al mondo professionale, è bene stilare un elenco degli indumenti da accantonare. Ecco dunque cosa non indossare in ufficio:
1. I jeans.
2. Pantaloncini e pantaloni a tre quarti.
3. Scarpe aperte (sandali e affini).
4. Felpe e tute.
5. Calzini bianchi.
6. Camicie a maniche corte.
Tutto chiaro? Certo, nessuno vi potrà mai vietare di restare fedeli ai vostri bei calzini di spugna anche dietro la scrivania, ma la scelta quantomeno rischiosa potrebbe stonare con l’ambiente che vi circonda.

Cosa indossare in ufficio: i capi d’abbigliamento da preferire

Meglio andare sul sicuro scegliendo, tra le tante proposte dell’abbigliamento Sottotono, gli indumenti perfetti per un business man che voglia osare, ma senza essere fuoriluogo.
Ecco cosa indossare in ufficio:
1. Ladies and gentleman la regina del perfetto look da ufficio: la giacca. Un capo d’abbigliamento che rende immediatamente elegante tutto ciò che si indossa, in qualsiasi taglio e modello, anche nei più sportivi. L’attenzione maggiore va posta sulla vestibilità del modello di giacca prescelto. Il fit più adatto al nostro corpo contribuisce a creare il giusto look. Da preferire indubbiamente le giacche Sottotono con taglio slim fit, più versatile, adatto a qualsiasi tipo di corporatura.
2. Passiamo poi al capo d’abbigliamento che non può mancare in ogni guardaroba per ufficio che si rispetti: la camicia. Bianca, classica ed elegante in ogni occasione, o anche in diversi colori. A tinta unita, facile da abbinare al resto dell’abito, o nelle fantasie più sobrie, le camicie Sottotono vanno bene sempre. Da evitare ghirigori troppo arzigogolati o stampe hawaiane, ovviamente.
3. Per un look ancora più formale ci vuole una cravatta all’altezza. Se non siete bravi con gli abbinamenti meglio optare per una portabile tinta unita. Il rischio è che ci si annoi, allora chi può, vari con una fantasia che spezzi il rigore del severo look da ufficio. Le cravatte Sottotono donano un tocco di brio, senza dimenticare l’imperativo della classe.
4. Risulta cruciale la scelta del taglio dei pantaloni. Da evitare quelli troppo aderenti, così come i modelli estremamente larghi. Corporatura robusta? Si può facilmente optare per i modelli a doppia pinces abbinati ad un bel paio di bretelle. Corporatura normale o magra? Ben accetti i pantaloni Sottotono dal taglio slim fit.
5. Scarpe dal taglio classico al piede e via, alla conquista di un nuovo contratto o per una riunione particolarmente importante. Per un’intera giornata fuori casa è bene scegliere scarpe Sottotono che coniugano le prestazioni estetiche alla funzionalità e al comfort. Il colore delle calzature non deve stonare con quello del resto degli accessori, cintura in primis. Mentre il colore delle calze deve essere in perfetto coordinato con quello dei pantaloni.
Un pratico zaino in pelle o una classica ventiquattrore completerà il perfetto look da ufficio. E non dimenticate a casa l’orologio, che resta un accessorio evergreen, secondo agli smartphone di ultima generazione solo in funzionalità, ma mai in stile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *